Non si è mai troppo vecchi per smettere di fumare!

Se hai fumato per decenni, potresti pensare che sia troppo tardi per smettere di fumare.

Forse ritieni che ormai il danno sia fatto, e magari sei convinto che non puoi più cambiare.

La verità è che il tuo corpo inizierà immediatamente a riprendersi subito dopo aver smesso di fumare.

Milioni di persone, dopo decenni di fumo, hanno smesso di fumare con successo, e credimi puoi farlo anche tu.

Scacciare via le sigarette dalla propria vita, fa bene alla salute a qualsiasi età, ma soprattutto durante gli “anta” perché molte delle conseguenze del fumo sono particolarmente preoccupanti per gli adulti dai quarant’anni in poi.

 

Ecco 6 vantaggi legati allo smettere di fumare dopo gli “anta”:

  1. Si abbassa la pressione sanguigna. La pressione sanguigna scende in meno di mezz’ora dopo l’ultima sigaretta. Potresti, in tal modo, essere in grado di evitare l’assunzione di farmaci e il rischio degli effetti collaterali.
  2. Recuperi più velocemente. Parlando di farmaci, è probabile che tu ne stia prendendo qualcuno in più proprio negli ultimi anni, perché sei andato incontro a più malattie e ti sei sottoposto a più trattamenti farmacologici. Sappi che, se smetti di fumare, acceleri il processo di guarigione naturale.
  3. Rimani lucido mentalmente. Molti studi hanno scoperto che il fumo aumenta il rischio di Alzheimer e altre forme di demenza. Smettendo di fumare proteggi la tua memoria e le funzioni cognitive.
  4. Respiri più facilmente. Fumare dopo gli “anta” aumenta il rischio di contrarre severe malattie respiratorie. Smetti di fumare e prenditi cura dei tuoi polmoni. Oltre al cancro del polmone, ti proteggeresti da polmonite, BPCO, bronchite ed enfisema.
  5. Rafforzi il tuo cuore. Migliorare la circolazione e diminuire il rischio di cardiopatie sono altri importanti vantaggi. Il rischio di avere attacchi di cuore, ad esempio, diminuisce in poche settimane dopo aver smesso di fumare e molto presto sarà simile al rischio cardiovascolare di chi non ha mai fumato.
  6. Proteggi le tue ossa. La nicotina diminuisce la concentrazione di vitamina D influendo così sul bilancio corporeo del calcio. In particolare negli individui a partire da 50 anni di età, il fumo si accompagna ad una significativa riduzione della massa ossea e ad un conseguente aumentato rischio di frattura. Pregiudica, infine, la struttura ossea nelle donne in menopausa.

 

Consigli per chi vuole smettere di fumare dopo gli “anta”:

  1. Non aspettare il momento giusto. Non aspettare più a lungo. Prendi questa decisione. Non ci sarà mai il momento perfetto o la pillola magica per aiutarti a smettere di fumare. Dipende solo da te, dalla Tua Testa. Se rifletti bene, qualsiasi cosa accaduta nella tua vita è stato il risultato delle tue decisioni accompagnate da azioni impegnate.
  2. Applica la tua saggezza. Ci sono dei vantaggi importanti di essere negli “anta”. Costruisci la tua fiducia ricordando altri importanti ostacoli che hai già superato con successo anche se prima ti sembravano impossibili. Concentrati sui tuoi obiettivi futuri.
  3. Cerca supporto. Una preziosa fonte di saggezza che viene spesso con la maturità degli “anta” è la consapevolezza che a volte abbiamo bisogno di una mano. Fai sapere alla tua famiglia e ai tuoi amici come possono aiutarti. Frequenta il nostro gruppo di supporto su Facebook, leggi il mio libro, segui i miei corsi online, o se ti fa piacere, candidati per delle sessioni di coaching privato con me, quando si riapriranno i posti.
  4. Pensa a lungo termine. Molti fumatori hanno bisogno di più tentativi prima di smettere definitivamente, quindi continua a tentare. Non farti intimorire da uno scivolone. Ogni volta che ri-provi, impari di più su ciò che funziona per te.
  5. Goditi la vittoria. Smettere di fumare è una vittoria importante sia che tu abbia 18 o 80 anni. Forgerà il tuo carattere, sottoponendolo ad una sfida contro e per te stesso che migliorerà progressivamente la tua persona. Potrà prolungare la tua vita e aiutarti a divertirti di più.

 

“Chi conosce gli altri è sapiente;
Chi conosce se stesso è illuminato;
Chi vince gli altri è potente;
Chi vince se stesso è forte”

Proverbio cinese

Commenti

commenti

Leave a Reply