Smetti di fumare in maniera definitiva senza lottare contro la tua mente, e senza essere abbandonato dopo aver smesso

Smetto Semplice è l’unico sistema definitivo in Italia per smettere di fumare che non ti abbandona dopo aver smesso, validato da medici e psicoterapeuti, oltre che dall’esperienza di migliaia di utenti.

Ricevi gratis la prima parte del programma anti-fumo e scopri come funziona.

Signup now and receive an email once I publish new content.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali e alla ricezione di informazioni commerciali (Leggi la normativa)

Non regalerò mai, scambierò o venderò il tuo indirizzo email. È possibile disiscriversi in qualsiasi momento.

“In una società sempre più antiscientifica, siamo sottoposti a un martellamento di informazioni e metodi spesso non verificabili, poco riproducibili, se non palesemente falsi. 

Smetto Semplice affronta, invece, l’argomento dell’astinenza da fumo in modo scientifico, ma accessibile a tutti.”

Professore di Neuroscienze Cognitive Università degli Studi di Palermo. Coordinatore del Dottorato di ricerca internazionale “Health Promotion and Cognitive Science”.

Chi è Fabio Bernardi

Ex Fumatore – Dirigente – Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale – Coach e Group Trainer per il trattamento del tabagismo – creatore del Sistema Smetto Semplice e Autore dell’omonimo libro Bestseller.

Ha insegnato quale professore a contratto presso l’Università di Palermo e possiede un background ventennale nel campo della psicologia applicata e una sfrenata passione nell’aiutare i fumatori che vogliono smettere di fumare.

Dopo 25 anni di prigionia dal fumo, Fabio Bernardi è riuscito a rompere le catene della dipendenza e assaporare il privilegio della libertà.

Ha approfondito con grande interesse le principali linee guida sul trattamento del tabagismo (nazionali e internazionali), le ricerche in letteratura e i migliori “trattamenti” sullo smettere di fumare che hanno avuto solo evidenze scientifiche e risultati concreti.

Ha integrato le informazioni raccolte con le tecniche e le strategie cognitivo comportamentali e con gli insegnamenti dell’”Acceptance and Commitment Therapy”.

Dopo anni di continue ricerche, rigorose sperimentazioni, verifiche di efficacia e casi di successo ha creato il suo sistema per liberarti dal fumo senza ricominciare.

Smetto Semplice (da cui trae il nome del libro) – uno dei suoi progetti più conosciuti in Italia – è il sistema definitivo per smettere di fumare senza lottare che ha introdotto la strategia G.A.N.D.I. 4 per neutralizzare la voglia di fumare e l’esclusiva metodologia NONCIRICASCO, un programma di sostegno passo passo che ti accompagna, senza abbandonarti, nel delicato periodo dopo aver smesso.

Ricevi gratis la prima parte del programma anti-fumo e scopri come funziona.

Signup now and receive an email once I publish new content.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali e alla ricezione di informazioni commerciali (Leggi la normativa)

Non regalerò mai, scambierò o venderò il tuo indirizzo email. È possibile disiscriversi in qualsiasi momento.

Ecco l’Analisi di Tutti i Metodi Esistenti per Smettere di Fumare, con Pro e Contro Scientifici e Psicologici…

 

Questo portale nasce per essere il maggior riferimento in Italia sul tema del tabagismo.

A differenza di tutti gli altri siti, è il frutto di anni di ricerche e sperimentazioni da parte del dr. Fabio Bernardi, l’unico psicoterapeuta Italiano esclusivamente focalizzato e concentrato su un unico obiettivo: aiutarti a smettere di fumare una volta per tutte!

In questo portale troverai non solo la più vasta raccolta di informazioni per quanto riguarda lo smettere di fumare, ma anche la loro disanima dal punto di vista della credibilità scientifica e degli aspetti psicologici, risorsa unica in questo settore.

Ti consigliamo, per passare dall’informazione all’azione, di richiedere GRATUITAMENTE via email la prima parte del Programma Smetto Semplice Gold Edition, il sistema creato dal dr. Bernardi che condensa anni di ricerche e pratica in una soluzione per smettere di fumare in modo definitivo e finale.

Ma ora vediamo insieme la panoramica più completa su tutti i sistemi esistenti per smettere di fumare, e comprendiamone i pro e i contro dal punto di vista della ricerca scientifica e psicologica.

La Lista Esaustiva di Tutti i Metodi Possibili per Smettere di Fumare

Per tua comodità, abbiamo suddiviso i metodi per smettere di fumare in 3 gruppi:

  • I Palliativi: ovvero tutti quei prodotti che servono per ‘ammortizzare’ il passaggio doloroso da fumatore a non fumatore, principalmente lavorando sulla tua dipendenza da nicotina, ma che non prendono in considerazione altri fattori fisiologici e psicologici legati al vizio del fumo alla dipendenza da fumo.

Fra questi sono inclusi:

  • La famosa sigaretta elettronica
  • I chewing gum alla nicotina
  • I sistemi olfattivi
  • Le erbe naturali che ti aiutano a provare repulsione per l’odore del fumo
  • I cerotti transdermici alla nicotina
  • Gli spray antifumo
  • La sigaretta IQOS che scalda il tabacco
  • I Rimedi Unidirezionali: ovvero tutti quegli interventi che agiscono o sul sistema psicologico della persona, o sul sistema fisiologico, per attaccare la voglia di fumare e la dipendenza  tramite un cambiamento nella psicologia o nella fisiologia della persona.

Fra questi sono inclusi:

  • La mesoterapia
  • La farmacoterapia
  • La lettura di un libro che insegna come smettere di fumare
  • L’omeopatia
  • L’ipnosi
  • I gruppi di incontro e sostegno psicologici
  • L’agopuntura e auricoloterapia.
  • Le Soluzioni Sistemiche: una soluzione sistemica è una soluzione che prende in considerazione tutti gli aspetti della dipendenza dal fumo, dagli aspetti fisiologici alle basi scientifiche fino agli aspetti psicologici legati alle difficoltà che possono portare le persone a ricadere nella dipendenza dopo anche lunghi periodi di astinenza.

In Italia al momento l’unico programma che tiene conto di tutti gli aspetti legati alla dipendenza da fumo è il Programma Smetto Semplice Gold Edition del dr Bernardi, che non promette costose sedute una-tantum di stimolazione del padiglione auricolare per poi abbandonare il paziente, come fanno alcune aziende, ma include un piano provato che permette di smettere di fumare immediatamente, e un’assistenza successiva come garanzia che il paziente non ricadrà mai più nel vizio, nemmeno dopo periodi prolungati di tempo.

  ACCESSO ILLIMITATO E A VITA FASCIA DI PREZZO RISOLUZIONE DEGLI ASPETTI PSICOLOGICI LEGATI ALLA DIPENDENZA DA FUMO RISOLUZIONE DEGLI ASPETTI FISICI LEGATI ALLA DIPENDENZA DA FUMO COMUNITA’ DI SUPPORTO CONSULENZA PERSONALIZZATA CON ESPERTI DI ANTITABAGISMO TEMPO PER SMETTERE

METODO NATURALE

 

SISTEMA DI SOSTEGNO ANTI RICADUTA
SMETTO SEMPLICE GOLD EDITION Si Media Si Si Si Si Subito dopo aver assimilato il programma Si Si
Terapia auricolare per smettere di fumare No. Paghi ogni singola seduta nel caso tu incontrassi difficoltà o ricominciassi. Media No, l’effetto è solo fisiologico, ma non viene considerato lo stress che porta il fumatore a ricominciare. Si No No Dopo una seduta. Si No
Agopuntura per smettere di fumare No. Paghi ogni singola seduta nel caso tu incontrassi difficoltà o ricominciassi. Media No, l’effetto è solo fisiologico, ma non viene considerato lo stress che porta il fumatore a ricominciare. Si No No Dopo 2-4 sedute. Si No
Mesoterapia per smettere di fumare No. Paghi ogni singola seduta nel caso tu incontrassi difficoltà o ricominciassi. Media No, l’effetto è solo fisiologico, ma non viene considerato lo stress che porta il fumatore a ricominciare. Si No No Dopo 1-2 sedute. Si No
Ipnosi per smettere di fumare No. Paghi ogni singola seduta nel caso tu incontrassi difficoltà o ricominciassi. Media Si No No No Dopo 2-4 sedute. Si No
Sigarette elettroniche o sigaretta IQOS No, vanno ricomprate ogni volta che le consumi. Bassa No, l’effetto è solo palliativo, ma non viene considerato lo stress che porta il fumatore a ricominciare. Parzialmente: l’astinenza da nicotina si manifesta lo stesso. No No Può funzionare o no a seconda della persona. No, aspirerai comunque prodotti chimici (a vita). No
Erbe per provare repulsione per l’odore del fumo No, vanno ricomprate ogni volta che le consumi. Bassa No. Lotterai contro la tua mente pur provando repulsione nel gusto. Parzialmente: l’astinenza da nicotina si manifesta in misura minore in alcuni casi. No No Può funzionare o no a seconda della persona. Si No
Centri Antifumo Ospedalieri No. Paghi ogni singola seduta nel caso tu incontrassi difficoltà o ricominciassi. Media Solo se il centro si avvale di uno psicologo. Si, attraverso l’uso di farmaci. No No I tempi variano: generalmente alcuni mesi in base alla terapia farmacologica. No, si prevede cura farmacologica No
Libri per smettere di fumare Si Bassa Si No No No Può funzionare o no a seconda della persona. Si No
Chewing gum alla nicotina No, vanno ricomprate ogni volta che le consumi. Bassa No. Lotterai contro la tua mente pur avendo uno sfogo nella masticazione. No No No Può funzionare o no a seconda della persona. Si No
Omeopatia/cure naturali per smettere di fumare No, i prodotti e le sedute dall’omeopata vanno ripagate ogni volta. Bassa No. Lotterai contro la tua mente pur avendo meno sintomi fisici legati all’astinenza. No No No Può funzionare o no a seconda della persona. Si No
Cerotti transdermici alla nicotina No, vanno ricomprate ogni volta che le consumi. Bassa No. Lotterai contro la tua mente pur avendo uno sfogo nella masticazione. No No No Può funzionare o no a seconda della persona. No, sono prodotti chimici. No

Per comprendere bene che cosa succede esattamente quando si smette di fumare (soprattutto quando si smette di fumare di colpo), è necessario prendere in considerazione sia che cosa avviene a livello fisico sia a livello psicologico.

  • Dopo 20 minuti dall’ultima sigaretta la pressione arteriosa si normalizza.
  • Dopo 8 ore vi è una riduzione della metà dei livelli di nicotina e di monossido di carbonio nel sangue e il livello di ossigeno torna normale.
  • Dopo 24 ore il monossido di carbonio viene eliminato dal corpo e i polmoni iniziano ad autodepurarsi da muco ed altri detriti.
  • Dopo 48-72 ore la nicotina viene eliminata, il sapore delle cose è di nuovo apprezzabile, e il respiro migliora sensibilmente.
  • Da 2 a 12 settimane di astensione si normalizza la temperatura cutanea di mani e piedi; migliorano gli scambi gassosi respiratori della circolazione; la pelle ritorna più luminosa, l’alito più gradevole e l’odore complessivo diventa più piacevole.
  • Da 3 mesi ai 12 mesi di astensione migliora la tosse e i problemi respiratori; si ha una riduzione del rischio di mortalità per malattie cardiovascolari.
  • Dai 10 ai 15 anni il rischio di tumore polmonare è paragonabile a quello di una persona che non ha mai fumato. 

(*) Tabella tratta da: “Smettere di fumare… una questione che mi sta a cuore”, Istituto Superiore di Sanità, OSSFAD – Osservatorio Fumo, Alcol e Droga.

Smettere di fumare di colpo: effetti indesiderati

Appena spegni la cicca, i sintomi fisiologici dell’astinenza iniziano quasi immediatamente a reclamarne una nuova. Ma sai dove sta la buona notizia? Anche se è facile diventare dipendenti dalla nicotina, i sintomi fisiologici dell’astinenza non sono un grosso problema. È altrettanto facile superarli con la giusta preparazione.

Ecco i principali sintomi di astinenza:

  • Mal di testa
  • Irritabilità
  • Senso di frustrazione
  • Sbalzi di umore,
  • Ansia
  • Problemi di concentrazione
  • Insonnia e difficoltà a dormire
  • Irrequietezza

 

Tosse, mal di gola, mal di testa, vertigini, stitichezza, irritabilità, eccetera, sono semplici adattamenti fisiologici alla mancanza improvvisa di nicotina e indicano che il tuo corpo sta iniziando il suo meraviglioso “viaggio di recupero”. Questi sintomi possono essere tollerati senza problemi, ma se smetti di fumare senza una adeguata preparazione, può essere una fase molto difficile da superare. Il Programma Smetto Semplice Gold Edition si fonda proprio su un’adeguata preparazione da fare prima di spegnere l’ultima sigaretta, in quanto uno degli errori fatali di chi cerca di smettere di fumare di colpo che porta al fallimento di solito è proprio il farlo senza avere un’adeguata preparazione.

È ora di mettere da parte tutte le false dicerie che riguardano le sensazioni terribili che si provano dopo aver detto addio alla bionda, a causa dei sintomi dell’astinenza da nicotina.

Astinenza da nicotina: i sintomi peggiori

Se hai già provato a smettere di fumare, molto probabilmente, starai pensando ai “devastanti” sintomi dell’astinenza da nicotina che hai “incontrato” nel corso dei tuoi precedenti tentativi. Ti capisco perfettamente. Anche io ho provato “sintomi d’astinenza” a dir poco inquietanti, nei precedenti tentativi di abbandonare la bionda. Ti giuro, sono stati angoscianti e mi hanno costretto a dei comportamenti veramente umilianti. Sappi che le sensazioni terribili che avevo vissuto, non provenivano dall’astinenza “fisiologica” da nicotina. Era tutto nella mia mente!

E sai un’altra cosa? La dipendenza tabagica è una combinazione di fattori fisiologici e psicologici che si mescolano per intrappolarti a vita. Ecco perché devi comprendere pienamente ogni parte del problema per uscire dalla trappola una volta per tutte. Sai quale è Il vero ostacolo tra te e la tua vita libera dal fumo? La tua mente!

Smettere di fumare fa ingrassare?

Fra gli effetti più comuni dello smettere di fumare, avrai certamente sentito parlare della possibilità di aumentare di peso.

Vorrei chiarire una cosa: non è automaticamente vero che smettere di fumare equivalga ad ingrassare.

Si tratta di una credenza molto diffusa e alimentata dalle storie raccontate dai moltissimi fumatori che, dopo aver smesso, si sono trovati a gestire un aumento di peso. Si ingrassa perché si combatte la voglia di fumare con la strategia sbagliata, ossia la “strategia del cibo”. Se molti fumatori “ingrassano” quando smettono di fumare, il problema non è da attribuire al loro tentativo di smettere, ma è una conseguenza della strategia sbagliata (il cibo) con cui affrontano la voglia di fumare (dopo aver smesso).

  • L’equazione smettere di fumare = ingrassare non è vera per tutti!

Non è propriamente un fatto. I risultati scientifici suggeriscono che la nicotina eserciterebbe un modestissimo effetto anoressizzante che, rapportato al bilancio calorico, comporterebbe la sottrazione, in un fumatore abituale, di circa 150/200 calorie al giorno. Se vorrai mantenere le cose come stanno, ti basterà semplicemente recuperare queste poche calorie. In tal modo, potrai facilmente evitare di aumentare anche di un solo grammo di peso e se farai attività fisica, potrai anche dimagrire.

  • Lo sai che per assumere 150/200 calorie in meno ti basterà non mangiare un pezzetto di formaggio?

È davvero complicato? No, non lo è!

  • Ecco l’altra domanda: è meglio evitare di mangiare un

pezzetto di formaggio o continuare a perdere la salute fumando?

Quando smetterai di fumare, potrai riuscire a mantenere il peso entro i limiti precedenti senza grossi sacrifici. Devi tenere a mente che i tentativi di smettere di fumare possono fallire, non tanto per un’eventuale ipotetico aumento di peso, ma per la preoccupazione di raggiungerlo. Ancora una volta: è la testa che fa la differenza!

Ma, anche se dovessi aumentare realmente di un paio di chili, ti voglio svelare un concetto medico importante che forse non conosci: i rischi per la salute associati all’eventuale e ipotetica quantità di peso, acquisita dopo aver smesso, sarebbero modesti e pallidi, rispetto ai danni per la salute che incontreresti se continuassi a fumare e sarebbero comunque trascurabili, in confronto agli enormi benefici che otterrai, invece, smettendo di fumare.

Dentro il Programma Smetto Semplice Gold Edition troverai delle risorse che ti serviranno a superare la preoccupazione di aumentare di peso quando avrai smesso di fumare. Ti saranno di grande aiuto.

Come funzionano i Centri Antifumo?

Il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) hanno istituito dei centri antifumo su tutto il territorio nazionale.

Lo scopo dei centri antifumo è principalmente quello di dare informazioni alle persone per aiutare la lotta al tabagismo, oltre che fornire cure farmacologiche sotto ricetta dei medici di base.

Ogni anno i centri antifumo sono censiti dall’Osservatorio Fumo, Alcol e Droga (OssFAD) contattando direttamente i Referenti dei Servizi.

Non riesco a smettere di fumare: come mai?

Esistono moltissimi fumatori, persone sicure, ambiziose,  di successo, determinate che credono di poter raggiungere qualsiasi obiettivo tranne che smettere di fumare.

Credono che per loro sia impossibile smettere di fumare.

Credono di non avere le capacità, di essere un caso a parte!

Ora lasciami fare qualche domanda.

Se anche tu credi di non poter riuscire a smettere di fumare, il giorno che prenderai coraggio e deciderai di fumare “l’ultima”, come lo farai?

Ti rispondo io: Molto probabilmente con forte ansia, e con un atteggiamento di sola speranza.

E tentando di smettere in questo modo, sai che risultato otterrai?

Ti rispondo io: Molto probabilmente negativo.

E con questo risultato negativo sai cosa penserai? “Avevo ragione. Non sono capace. Non riesco a smettere di fumare”. Avrai la triste conferma della tua credenza. Questo aspetto è molto molto importante, ascoltami attentamente:

Le tue credenze danno accesso (o meno) alle tue risorse e al tuo potenziale e hanno un forte impatto sulla tua efficacia rispetto allo smettere di fumare.

Ti permettono di agire in modo da ottenere (o sabotare) la tua libertà dal fumo!

Se ti farai governare da credenze “inutili”, sarà come guidare una macchina potente con il freno a mano tirato. Ci sarà sempre un freno che ti impedirà di esprimere il tuo vero potenziale quando tenterai di smettere. Non investirai tutto te stesso, sarai senza speranza. Sarai dominato dalla paura di non riuscire che spesso procura un dolore che sembra insuperabile. Non sarai avvolto dalla vigorosa “fiducia” di farcela.

La percezione di ciò di cui sei capace di fare non è vera. Non è un dato di fatto. È solo una percezione filtrata dalle tue credenze. Quindi, quando si tratta di smettere di fumare, la cosa più importante da irrobustire è il tuo “assetto mentale”.

Come il Dr. Seligman, psicologo e saggista statunitense, ha dimostrato in venti anni di ricerche,

il pessimismo più che un tratto caratteriale è un modo di pensare che è stato appreso nel tempo e che, pertanto, si può modificare quando è il momento di smettere di fumare. La cosa importante che devi sapere adesso è che tu puoi smettere di fumare, anche se i tuoi tentativi di smettere non hanno avuto successo.

Tu, come ogni fumatore hai potenzialità e capacità straordinarie.

Ma spesso, come accade a molti fumatori, cadi in una visione di te stesso indegna e immeritevole. Questo perché permetti alle credenze negative (o meglio inutili) di prendere il controllo della tua mente rendendoti vittima.

E le cose possono andare ancora peggio. Se giudichi la causa di questo fallimento come permanente o magari dovuta a tua incapacità, mancanza di coraggio, eccessiva dipendenza – non farai mai nulla per cambiare. Ti avviterai su te stesso. E le sensazioni negative, il pessimismo, la sfiducia diventeranno un gigante capace anche di schiacciarti.

Il miglior consiglio che posso darti è di attivarti immediatamente!

lascia andare la danza dei pensieri negativi rispetto allo smettere di fumare e apriti alla costruzione di un assetto mentale utile e positivo. Si deve passare dal pensiero castrante “Io sono sbagliato” al pensiero costruttivo “ho fatto uno sbaglio”. In tal modo, potrai scoprire che lo scivolone, il tentativo fallito ti può fornire elementi utili per ritentare con maggiore efficacia, e  magari potrai scoprire che ci sono molte cose della tua attuale preparazione anti-fumo da migliorare.

Che NON sei senza speranza, ma senza preparazione adeguata. Che NON sei stupido, incapace, un caso a parte ma che forse hai sottovalutato la complessità della dipendenza, che richiede uno sforzo maggiore di impegno e di preparazione.

Tutte le difficoltà legate allo smettere di fumare sono assolutamente superabili, se ci credi e ti prepari a farlo!

Proprio questo è il motivo per cui il Programma Smetto Semplice Gold Edition ottiene risultati così straordinari.

Abbiamo progettato un sistema per aiutarti ad adottare una nuova psicologia per la libertà dal fumo.  Si tratta di imparare a pensare (e imparare a reagire ai pensieri) in modo diverso. I fumatori di successo cambiano la loro relazione con le “credenze inutili” e costruiscono il giusto Assetto Mentale, costituito da credenze utili riguardo alle possibilità e alle capacità di riuscire a smettere di fumare.

 

Perché smettere di fumare: i benefici

I benefici dello smettere di fumare includono:

  • Polmoni e gola: il fumo di sigaretta genera uno stato infiammatorio nella gola e nei polmoni.
  • Udito: è stato provato che l’udito migliora dopo aver smesso di fumare.
  • Vista: il fumo danneggia anche gli occhi. Smettere di fumare potrà migliorare la vostra vista notturna oltre che la vostra vista in generale.
  • Pelle: avete notato il colore grigiastro che assume la pelle di chi fuma? Smettere di fumare impedirà alla vostra pelle di assumere quella colorazione preservandosi più fresca.
  • Invecchiamento: smettere di fumare funzionerà meglio di qualunque crema antirughe. L’effetto invecchiante del fumo è stato più volte testato, soprattutto sulla pelle.
  • Cuore: Da 3 mesi ai 12 mesi dopo aver smesso si ha una riduzione del rischio di mortalità per malattie cardiovascolari.
  • Circolazione: fumare aumenta la possibilità di avere pericolosi coaguli nel sangue con conseguenti trombosi o danni più gravi. Smettere di fumare renderà il vostro sangue meno prone a formare coaguli.

A parte gli evidenti “benefici biologici”, quando smetterai di fumare, avrai come “ulteriori bonus” una sensazione generalizzata di benessere, sentirai aumentare il tuo livello di energia e avrai più soldi in tasca per dedicarti maggiormente alle cose che più ti piace fare. Il tuo aspetto migliorerà, perderai meno capelli, avrai meno rughe e non avrai più quel tanfo repellente che le sigarette ti lasciavano addosso (sulla pelle e sui vestiti). Anche la tua voce migliorerà, perché diminuirà l’irritazione cronica della laringe. E, infine, ti sentirai meravigliosamente libero.

  • Smettendo di fumare, hai tutto da guadagnare: salute, energia, bellezza, ricchezza, libertà.

Non ci sono vantaggi nel fumare. Neanche uno! Fumare non porta a niente. Pensavi di trarne qualcuno? In realtà, i “venditori di fumo” ti hanno mentito ripetutamente. Tali menzogne sono state anche certificate da una sentenza promulgata negli Stati Uniti e pubblicata sulle principali testate giornalistiche nazionali e internazionali nel novembre 2012. Un vero boccone amaro per le multinazionali del tabacco.

Per ordine del giudice Gladys Kessler, sono state condannate a finanziare una campagna pubblicitaria per informare il pubblico sul fatto che hanno mentito sui reali danni provocati dalle sigarette!

 

La pipa elettronica: funziona?

La pipa e le sigarette elettroniche possono contenere nicotina oltre che altre sostanze chimiche. Le informazioni promosse in merito a questo ‘sostituto’ della sigaretta sono spesso incomplete e contradittorie.

Generalmente se ne sente parlare con molti nomi diversi: e-vape, sigaretta elettronica, pipa elettronica (a seconda della grandezza del dispositivo), ma anche se fanno meno male della sigaretta, non vuol dire che non facciano male.

Medici e scienziati devono ancora testare gli effetti di questi dispositivi elettronici sulla salute. Il liquido di questi dispositivi elettronici contengono tipicamente nicotina, glicole propilenico, glicerina, aromi e altre sostanze chimiche.

Si sa per certo che le sigarette elettroniche sono dannose per le donne in gravidanza, in quanto la nicotina contenuta al loro interno può ledere lo sviluppo cerebrale del bambino.

La sigaretta elettronica è ancora un’opportunità di passare ad uno “strumento” meno dannoso per la salute.

Un fumatore che non riesce a smettere di Fumare o non vuole smettere di fumare quando passa alla sigaretta elettronica, in un’ottica di riduzione del danno, prende una buona decisione.

Rimane fermo un concetto di base. L’autostrada per la salute è comunque solo una: smettere di fumare qualsiasi cosa, una volta per tutte!

 

Fumare in gravidanza: quali danni per il bambino?

Se sei una donna in gravidanza smettere di fumare dovrebbe essere la tua priorità assoluta, prima che sia troppo tardi.

Fumare in gravidanza può determinare, infatti, gravi conseguenze anche per la salute della prole:

  • Maggiore rischio di aborto spontaneo.
  • Maggiore rischio di dare alla luce bambini di basso peso.
  • Più probabilità di morte improvvisa neonatale.

 

Cosa succede ai polmoni di un fumatore?

Il fumo provoca cambiamenti significativi nei polmoni e nelle vie respiratorie.

Alcuni cambiamenti sono improvvisi, durano solo un breve periodo.

Raffreddori e polmonite sono esempi di questo.

Altri, sono cambiamenti cronici che avvengono lentamente e possono essere il risultato di una vita di sigarette – come l’enfisema.

Le sigarette, infatti, sono la causa principale dell’enfisema, una forma molto frequente di bronco pneumopatia cronica ostruttiva (BPCO).

Nel corso degli anni, il fumo provoca seri danni ai tessuti polmonari che perdono elasticità.

Si diventa progressivamente senza fiato perché i polmoni non riescono a funzionare correttamente.

Quando l’enfisema peggiora, a causa della ridotta capacità polmonare, anche respirare normalmente diventa un’impresa difficile.

Nel frattempo, a causa della mancanza di ossigeno nel corpo, diminuisce l’energia, si diventa sempre più deboli e anche le attività fisiche elementari risultano delle sfide impossibili.

Quali sono gli effetti del fumo passivo?

Inspirare il fumo emesso direttamente dai fumatori o il fumo all’estremità delle sigarette viene definito “fumo passivo”, “fumo involontario” o anche “fumo di seconda mano”.

È dimostrato che questa tipologia di fumo contiene il doppio di nicotina e ben 5 volte la quantità di monossido di carbonio rispetto al fumo inalato direttamente.

Pertanto, rappresenta un’enorme fattore di rischio per chi ci circonda e un rischio particolare per i bambini.

Non è solo la tua salute che metti a rischio quando fumi sigarette, ma anche quella delle persone a te vicine: la tua famiglia, gli amici e soprattutto i bambini, anche perché i loro organi si stanno ancora sviluppando.

Edwin B. Fisher, ricercatore che ha all’attivo il libro per smettere di fumare approvato dall’American Lung Association, cita una ricerca approfondita e ben documentata, condotta dagli scienziati della facoltà di medicina di Boston, dimostrando che i bambini che subiscono il fumo passivo sono più inclini ad ammalarsi, rispetto ai figli dei non fumatori, di bronchite, di polmonite, di malattie polmonari e hanno maggiori probabilità di soffrire di asma.

Non esiste un livello sicuro noto di esposizione al fumo passivo.

Il 92% dei tentativi di smettere di fumare (senza alcun tipo di supporto) sono senza successo! *

*dati del Rapporto Annuale sul Fumo dell’Istituto Superiore di Sanità.

Quella del fumo è una dipendenza che gli italiani tentano disperatamente di abbandonare.

Ogni anno i tentativi di smettere di fumare sono stati portati avanti circa un terzo dei fumatori, corrispondenti a oltre 3 milioni di persone.

La terribile verità è che:

  • il 92% dei tentativi di smettere di fumare (senza alcun tipo di supporto) sono senza successo!

Per riassumere: la quasi totalità dei fumatori che tenta di smettere di fumare (senza alcun tipo di supporto) riesce a liberarsi dal fumo per qualche giorno, per qualche settimana, altri ancora al massimo qualche mese.

Solo una piccolissima percentuale si spinge fino a qualche anno mentre gli altri, semplicemente, riducono temporaneamente i consumi.

Questo può significare solo che c’è un errore sistematico che costantemente si ripete: un errore che la maggior parte dei fumatori non scoprirà mai e che tu devi evitare se vuoi avere successo.

Dato che la quasi totalità dei tentativi di smettere di fumare fallisce immediatamente, la funzione del programma SMETTO Semplice Gold Edition è farti evitare il dolore di subire un fallimento quasi matematico.

Riesci ad immaginare come sarebbe bello se il tuo prossimo tentativo di smettere non fallisse?

“Smetto Semplice” nasce dallo studio dei migliori “metodi” sullo smettere di fumare che hanno avuto evidenze scientifiche e risultati concreti, dall’analisi delle principali linee guida sul trattamento del tabagismo (nazionali ed internazionali) e dagli insegnamenti di avanzati studi di Psicologia dell’Accettazione e dell’azione impegnata che mi hanno permesso di elaborare una potentissima strategia anti ricaduta denominata GANDI 4.

Grazie alla strategia anti-ricaduta GANDI 4, ogni fumatore può apprendere come neutralizzare la voglia di fumare e questo significa smettere senza viverlo come una mancanza, liberarsi dalla paura di ricaderci.

Smetto Semplice è il primo sistema passo-passo che, a differenza degli altri “metodi per smettere” che ti abbandonano dopo aver venduto il “corso” causando la ricaduta, ti aiuta a smettere di fumare, ti insegna come non ricominciare e non ti abbandona dopo aver smesso.

Ricevi gratis la prima parte del programma anti-fumo e scopri come funziona.

Signup now and receive an email once I publish new content.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali e alla ricezione di informazioni commerciali (Leggi la normativa)

Non regalerò mai, scambierò o venderò il tuo indirizzo email. È possibile disiscriversi in qualsiasi momento.

Elisa di Girolamo (Medico Legale)

Sei pronto a liberarti per sempre dal fumo? Segui semplicemente i 3 passi qui sotto…

Step #1

Accedi al gruppo Facebook GRATUITO Smetto Semplice Club, dove potrai trovare il supporto di migliaia di persone come te che stanno lottando per smettere di fumare e per mantenere la libertà definitiva dal fumo.

Step #2

Richiedi GRATUITAMENTE la prima parte del programma Smetto Semplice del dr. Bernardi inserendo la tua email sotto.

Step #3

Accedi da lì al Programma Smetto Semplice Gold Edition del dr. Bernardi, e dì addio per sempre all’ultima sigaretta…e non sarai abbandonato dopo aver smesso: mai più solo!

E’ facile smettere di fumare se sai come non lottare contro la tua stessa mente e ti prepari a farlo!

 

Smetto Semplice è l’unico sistema definitivo in Italia per smettere di fumare che non ti abbandona dopo aver smesso, validato da medici e psicoterapeuti, oltre che dall’esperienza di migliaia di utenti.

Ricevi gratis la prima parte del programma anti-fumo e scopri come funziona.

Signup now and receive an email once I publish new content.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali e alla ricezione di informazioni commerciali (Leggi la normativa)

Non regalerò mai, scambierò o venderò il tuo indirizzo email. È possibile disiscriversi in qualsiasi momento.